Come Mettere i Sottotitoli su YouTube

Sapere come mettere i sottotitoli su YouTube non riguarda solo i video in lingua straniera. Vuoi più visualizzazioni? Scopri come fare con questo articolo!

I sottotitoli sono uno strumento aggiuntivo che consente di migliorare la comprensione di un video. Utilizzati in prevalenza per rendere i dialoghi comprensibili anche a persone parlanti una lingua differente. Da quando la comunicazione video ha preso il sopravvento essi hanno rivelato il loro vero potenziale, soprattutto grazie a YouTube.

animazioni

Sottotitoli: perché sono così importanti?

animazioni

La presenza di un testo che scorre a supporto delle immagini contribuisce a mantenere l’utente concentrato su ciò che sta guardando, aumentando la comprensione e l’interesse. Con i sottotitoli, inoltre, le persone possono godersi i tuoi video anche in modalità muta anche in contesti pubblici, senza paura di disturbare.

Infine, non dimenticare l’indicizzazione! YouTube infatti estrapola le parole dei tuoi sottotitoli, per posizionare al meglio i tuoi video nei risultati di ricerca di Google.

Come mettere i sottotitoli su YouTube: la guida semplice

Ora che hai compreso il vero potenziale di questo strumento efficace, è bene che tu sappia che non serve nessuna conoscenza tecnica particolare o procedura complicata. Se disponi già di un canale, ti basterà accedere con le tue credenziali: da qui in poi inserire i sottotitoli su YouTube sarà davvero un gioco da ragazzi. Ecco l’elenco dei passaggi:

1. Seleziona “Creator Studio” dal menù a tendina che comparirà cliccando sulla tua foto profilo in alto a destra;

animazioni

 


 

animazioni

2. Una volta aperto il pannello di controllo del tuo canale, nel menu di sinistra dovrai selezionare “Gestione Video” e poi “Video”;

 


 

3. Dopo aver individuato il video in cui vuoi aggiungere il testo in scorrimento, ti sarà sufficiente cliccare sul pulsante “Modifica” e scegliere “Sottotitoli”;

animazioni

 


 

animazioni

4. Seleziona la lingua per la quale vuoi aggiungere i sottotitoli e poi fai un click su “Aggiungi nuovi sottotitoli”;

Arrivato a questo punto avrai la possibilità di scegliere fra tre differenti modalità di caricamento. Non esiste una soluzione migliore dell’altra, quindi valuta tu sulla base di come preferisci operare: il risultato sarà perfetto in ogni caso!

Crea nuovi sottotitoli. Con questa opzione potrai digitare passo dopo passo il testo in sovraimpressione, seguendo l’avanzare del video.

animazioni

Carica un file. Se disponi di un file del giusto formato (formati .srt – sbv o .sub – .mpsub – .lrc – .cap), che contiene le trascrizioni e i codici temporali, con un semplice click sarà tutto fatto senza ulteriori perdite di tempo.

animazioni

Trascrizione e sincronizzazione automatica. Potrai caricare il tuo file o copiare il testo dei tuoi sottotitoli, e YouTube penserà da sé a fare la sincronizzazione.

animazioni

Per ciascuna delle tre opzioni il sito web ti guiderà ad ogni singolo step, fornendoti supporto e informazioni su come procedere. E se dovessi avere bisogno di ulteriori chiarimenti, la guida di YouTube saprà risolverti ogni dubbio e problematica. Insomma, è impossibile sbagliare!

Comprendere come mettere i sottotitoli su YouTube è qualcosa di estremamente semplice, una ragione in più per inserirlo nella lista delle attività imprescindibili per fare video marketing di qualità. Se vuoi che i tuoi video abbiano successo, è importante che te ne prenda cura, fornendo loro tutti gli strumenti necessari affinché possano diventare virali.

2018-09-24T08:04:13+00:00