I numeri parlano chiaro: il video marketing cresce di anno in anno e rinunciare ad inserirlo nella propria strategia è una scelta azzardata che sempre meno imprenditori prediligono, anche oggi.

Eppure un numero ristretto di professionisti rifiuta ancora oggi di cogliere le enormi potenzialità del video e di sfruttarle per far crescere il proprio business. Perché precludersi una possibilità tanto vantaggiosa? Quali sono i motivi che ostacolano una scelta evidentemente efficace?

Wyzowl ha approfondito l’argomento intervistando professionisti di diversi settori e ha poi sottoposto domande specifiche alla minoranza che si è dichiarata contraria all’utilizzo del video. Ne è emerso che i principali timori di affidarsi al video non derivano da una mancanza di fiducia nello strumento, ma da ragioni concrete e di facile risoluzione. Vediamo quali e proviamo a fare un po’ di chiarezza.

Tempo e costi: numeri da non trascurare

Alla domanda “Perché non utilizzi il video nella tua strategia di marketing?” il 20% dei professionisti risponde che è troppo costoso.

È un riscontro di tutto rispetto che merita un approfondimento accurato. In base a quali parametri, infatti, un investimento risulta idoneo o eccessivo in relazione alle nostre finanze?

Il primo passo per lo sviluppo di una strategia di marketing è sempre definire l’obiettivo che vuoi raggiungere grazie alla sua applicazione. In base a questo, poi, dovrai mettere in campo mezzi e strumenti per arrivare allo scopo. Ciascuno avrà un costo da valutare in base al ROI. Il ROI – Return on Investment – è il ritorno della redditività del capitale investito ossia il parametro che ti consente di valutare se un investimento sia stato o meno ripagato dai risultati ottenuti.

L’incertezza che deriva dal rischio di investire nel video marketing deriva dal timore di non avere gli strumenti giusti per valutarne l’efficacia. Infatti il 10% dei professionisti che dichiara di non voler realizzare video trova proprio nel calcolo del ROI il principale ostacolo.
Eppure i dati di chi ne ha già usufruito sono assolutamente incoraggianti. Addirittura 9 professionisti su 10 riconoscono che l’investimento sia stato ripagato appieno dai risultati ottenuti e che, dunque, ne farebbero nuovamente uso.

Oltre all’aspetto economico, un’altra variabile che preoccupa i professionisti è il tempo. Il 13% di loro afferma infatti di non averne a sufficienza per imbarcarsi in un’avventura complessa come quella del video marketing. Anche qui è opportuno condividere una riflessione.

Quando scegli di intraprendere una nuova strada e usufruire di competenze di cui non disponi, è sempre consigliabile affidarsi a professionisti esperti che sappiano valutare e utilizzare gli strumenti adeguati. Questo vale naturalmente anche per la produzione di video.
Richiedi la consulenza di persone competenti e saranno loro a dedicare il tempo necessario per la progettazione e la realizzazione di un prodotto in linea con le tue necessità.

La paura del primo passo

Il 17% degli intervistati giustifica la propria rinuncia all’utilizzo del video dichiarando di non sapere da che parte iniziare.

Qualsiasi progetto ha un proprio punto di partenza, che non è detto sia sempre chiaro e adeguato. Quello che è stato un valido inizio per qualcuno non è detto che lo sarà per qualcun’altro e la paura di sbagliare diventa l’ostacolo determinante che rende impossibile la partenza. Se poi si tratta di investire soldi e tempo, ecco che la paura si fa decisiva e l’immobilità sembra essere la sola risposta plausibile.

Errore. Il mercato non si ferma mai e i business che usufruiscono del video marketing stanno ottenendo un vantaggio competitivo via via più consistente.

D’altro canto avventurarsi senza meta pur di non rimanere indietro non è comunque una soluzione efficace. Il solo punto di partenza condiviso da ogni strategia è la definizione dell’obiettivo.
Vuoi far conoscere il tuo brand a un target specifico? Devi lanciare un nuovo servizio? Hai bisogno di spiegare i vantaggi o l’utilizzo del tuo prodotto?

Definisci lo scopo della tua strategia e solo dopo potrai scegliere gli strumenti più efficaci per raggiungerlo.

Anche in questo caso l’aiuto di un professionista è il supporto che ti serve per muovere il prossimo passo ed evitare spiacevoli errori. Individuare gli strumenti, valutare i costi e i tempi per la realizzazione di un video è materia di esperti competenti del settore.

Noi di Presentazione Animata siamo pronti a condividere con te le opportunità e i rischi di una strategia di video marketing, suggerirti come raggiungere il tuo obiettivo e fornirti i mezzi necessari per farlo.