La grande quantità di messaggi e linguaggi che oggi popolano la rete dà origine a un flusso ininterrotto di comunicazione dalle pericolose conseguenze: l’utente, nella confusione, o sceglie di non prestare la propria attenzione ad alcun messaggio oppure dimentica in breve tempo quelli in cui si imbatte.

Questo non significa che la comunicazione abbia perso del tutto la sua efficacia; piuttosto è un segnale evidente di quanto sia complicato spiccare in mezzo alla folla. Oggi, più che mai, è necessario utilizzare linguaggi originali e curati in grado di catturare lo sguardo dello spettatore e in pochi istanti trasferire un messaggio che lasci il segno.

La whiteboard animation – ovvero i video animati di cui abbiamo parlato in questo articolo, caratterizzati dalla presenza della mano del disegnatore è una soluzione vincente perché è semplice, veloce e accattivante, tutte qualità utili a coinvolgere l’utente e a conquistare la sua preziosa attenzione.

Però dietro l’apparente semplicità delle illustrazioni, del testo e della voce narrante, si nascondono professionalità specifiche e competenze solide.

Se stai pensando di promuovere i servizi o prodotti della tua azienda con l’aiuto della whiteboard animation, assicurati di non commettere gli errori più comuni che metterebbero a repentaglio il tuo investimento e l’intera strategie di video marketing.

Whiteboard animation: per molti, ma non per tutti

Un errore frequente è scegliere un linguaggio perché è accattivante senza avere la certezza che sia anche idoneo per il contenuto da trasmettere.

Nonostante la loro estrema efficacia, la whiteboard animation non si addice a qualsiasi genere di messaggio. Se per esempio intendi raccontare una storia lunga e ricca di dettagli, l’illustrazione animata sulla lavagna bianca potrebbe non essere lo strumento che fa al caso tuo.

La whiteboard animation è la soluzione perfetta per semplificare concetti complessi come le fasi di un processo, i benefici concreti di un prodotto o un servizio di consulenza. È il linguaggio giusto anche per narrare una storia, ma assicurati di mettere ben in evidenza i punti chiave del racconto per evitare che il video abbia la giusta durata in relazione alla soglia di attenzione che ci aspettiamo di incontrare nel nostro pubblico di riferimento.

È importante inoltre non sovraccaricare il video di informazioni con il rischio di aumentare le probabilità che lo spettatore non ne memorizzi nessuna. Quando si tratta di promuovere un prodotto o un servizio, pochi e semplici messaggi sono la soluzione migliore per ottenere il massimo risultato dalla comunicazione.

Attenzione ai Colori

Esiste un motivo ben chiaro se nelle scuole oggi le lavagne bianche sostituiscono quelle nere di un tempo. Distinguere un disegno o un testo su una superficie chiara è più semplice e anche a distanza le linee sono più evidenti. Per lo stesso motivo la whiteboard animation di norma prevede uno sfondo bianco, come suggerisce il nome stesso.

In questo caso bisogna tenere in considerazione che la riproduzione avviene spesso su piccoli schermi e uno sfondo chiaro è senza dubbio più funzionale di uno scuro.

Inoltre se desideri personalizzare l’immagine con i colori aziendali ti suggeriamo di utilizzarli solo per mettere in risalto alcuni dettagli come, ad esempio, lo sfondo delle scritte più importanti. Insieme ai disegni, infatti, nella whiteboard animation si susseguono anche brevi parti di testo e alcune potrebbero richiedere maggiore attenzione: evidenziarle con lo stesso colore renderà la personalizzazione del video più efficace.

Una Questione di Stile

La whiteboard animation è un’opera creativa, questo significa che non ne esisterà mai una uguale all’altra e che ciascun professionista coinvolto nel lavoro contribuirà con il proprio stile a renderlo unico.

Abbi cura, quindi, di scegliere i consulenti che soddisfano le tue preferenze, ma anche quelli che ti proporranno lo stile più adatto al contenuto.

In Presentazione Animata abbiamo grafici e illustratori in grado di raccontare visivamente la tua storia in tanti modi differenti, a seconda del carattere del brand e dell’obiettivo. Ecco perché tra le nostre whiteboard animation puoi distinguere stili di disegno tanto diversi tra loro.

I Pericoli del Fai-da-Te

Ogni elemento che costituisce la whiteboard animation nasconde competenze specifiche che si sviluppano solo con lo studio e l’esperienza. Le accortezze e i segreti del mestiere sono i dettagli che fanno la differenza tra un lavoro di qualità e un prodotto scadente. Dietro ogni carattere e ogni piccolo elemento grafico, per esempio, ci sono diverse ore di studio e di elaborazione da parte dei nostri illustratori e animatori.

Nel video a seguire trovi un piccolo esempio di come siamo passati dal bozzetto di una coppia di personaggi fino alla loro animazione grafica in modalità whiteboard.

Un buon attore sa come dare voce alle immagini di una whiteboard animation ed è in grado di modulare il tono per mettere in evidenza quegli elementi che richiedono attenzione in ciascun frame. Il copywriter conosce la differenza che intercorre tra il testo per un video animato e quello di una whiteboard animation, oltre a selezionare con abilità le parole del voice over e quelle che compariranno sull’immagine. Anche la scelta della musica richiede competenze specifiche affinché la colonna sonora accompagni i disegni con discrezione e rispetto di ritmo e carattere.

L’ultimo errore da evitare quando decidi di realizzare una whiteboard animation racchiude tutti quelli elencati fin qua ed è quello di affidarti a consulenti che non hanno una solida esperienza nella realizzazione di questo particolare genere di video.

In Presentazione Animata produciamo spesso whiteboard animation per i nostri clienti perché sappiamo che, se fatte con cura, garantiscono ottimi risultati.

Siamo certi che anche il tuo brand potrebbe beneficiare di questo straordinario strumento e che il contributo dei nostri professionisti renderebbe il tuo video davvero efficace: mettici alla prova, il nostro team è già pronto a dimostrartelo.